Lapponia in estate: avventura nella foresta

Qualche giorno fa ho pubblicato un articolo in cui invitavo a valutare la Lapponia Svedese per un viaggio estivo, continuando su questa linea oggi voglio raccontarvi la mia esperienza allo Skellefteå Adventure Park cercando di convincervi che l’estate non deve per forza combaciare con la accoppiata spiaggia-mare, ma può anche essere avventura-natura.

Skellefteå Adventure Park: esperienza devastante

Anche in Italia abbiamo diversi “parchi avventura”, ma poterlo fare in una foresta, non è cosa di tutti i giorni. Parliamo di una serie di percorsi, suddivisi per difficoltà da 1 a 6, che vi permetteranno praticamente di volare da un albero ad un altro, di camminare nel vuoto, di sfidare voi stessi e superare le vostre paure.
Partiamo, però, dall’inizio: come prima cosa ci vengono forniti i materiali di sicurezza quali elmetto ed imbragature, quest’ultima, anche se quando la si indossa può dare un leggero fastidio, è fondamentale. Si parte subito con un mini percorso, un check per verificare la sicurezza dei materiali, per iniziare a provare le varie soluzioni, le posizioni e soprattutto per iniziare a capire che, a prescindere, non sarà una passeggiata terminare i percorsi. Se sarete così bravi da terminare il check, riceverete un bellissimo braccialetto colorato!

Inserire Descrizione Immagine
Inserire Descrizione Immagine

I Percorsi dello Skellefteå Adventure Park

Come anticipato, i percorsi si suddividono per difficoltà e lunghezza, si parte dal numero 1, easy, al numero 6, l’inferno praticamente. Non avendo molto tempo, con Guenda, abbiamo preferito partire subito dai più complicati e preferisco sorvolare sul numero di parolacce che sono riuscito ad emettere in quei 15-20 minuti in cui mi spostavo da un albero all’altro.
La cosa più importante è: non abbiate mai paura. Una carrucola, attaccata alla vostra imbragatura, vi farà da perno di salvataggio per tutto il percorso: l’unico rischio che correte è di rimanere appesi stile salame. Non disperatevi e non fatevi prendere dal panico: la maggior parte delle volte basta impegnarsi e superare i propri limiti per risolvere il problema, altrimenti ci sarà sempre qualcuno pronto ad aiutarvi

Skelleftea Adventure Park #theta360 #theta360it - Spherical Image - RICOH THETA

Che dire quindi: lo Skellefteå Adventure Park è un altro tassello importante per un viaggio nella Lapponia Svedese durante i mesi estivi. Un parco avventure adatto a tutte le età, ai single, alle coppie, alle famiglie ed alle comitive. E’ presente anche un bellissimo punto di ristoro dove fermarsi a bere e mangiare qualcosa.
Una piccola chicca: il parco sorge sopra una delle miniere di minerali più importanti in Svezia, Vildmarksgruvan. Oggi, dopo anni, è possibile organizzare una visita e scendere nel buio delle gallerie con il giusto equipaggiamento. E’ un’esperienza secondo me spettacolare, ma anche claustrofobica: a decine di metri sotto terra, in spazi dove non esiste luce, le temperature scendono di 15-20° e si cammina nell’acqua si percepiscono sensazioni difficili da descrivere

#WanderlustItalia Miniera Skelleftea #theta360 #theta360it - Spherical Image - RICOH THETA

Informazioni utili per organizzarsi

Lo Skellefteå Adventure Park si trova a circa 13km dal centro città, precisamente l’indirizzo è “Varuträsk 1, 931 98 Skellefteå”. Leggermente sperduto nella foresta, sono circa 15 minuti di auto o 30 di bus, ma anche questo lo rende affascinante.
Il parco è aperto nel periodo estivo dalle 10 alle 17, ma le aperture possono variare, la cosa migliore è magari povare a mandare una mail in inglese a info@skellefteaadventurepark.se, vi risponderanno velocissimamente.
Infine i costi
- Pass Giornaliero >12: 290 Kronor
- Pass Giornaliero

Inserire Descrizione Immagine
Gianluigi

Gianluigi

Disagian

Ho la barba, ma pochi capelli. Rido, Lavoro, Viaggio, Mi Diverto. Pratico sport: l’importante è farmi male. Il mio primo viaggio da solo è stato un viaggio di lavoro a Montevideo: 30 ore per tornare in Italia. #Hipsterismi tutta la vita