ll Neues Rathaus ed il suo Carillon

Nel 19° secolo a Monaco di Baviera si accorsero che nel Vecchio Municipio (Altes Rathaus) della città, lo spazio interno non era sufficiente per permettere di svolgere in maniera egregia le attività amministrative. Per questo motivo fu deciso di creare, nella piazza principale, Marienplatz, un nuovo municipio: ecco che prese vita il progetto del Neues Rathaus.
In memoria di un periodo di grande splendore quale fu il gotico, lo stile architettonico scelto per la costruzione dell’edificio è stato il neogotico (Con molti ricordi al gotico olandese) influenzato fortemente dalle costruzioni del Municipio di Bruxelles e quello di Vienna.
Il complesso conta nel totale ben 6 cortili e la facciata principale, quella che si affaccia su Marienplatz, è alta quasi 100 metri con una decorazione a tratti forse troppo dettagliata e confusa, ma sicuramente magnifica: con molta attenzione potrete scovare i particolari della storia bavarese. La punta più alta della facciata, la torre, presenta in cima una statua raffigurante un bambino con tunica, pseudoaureola e libro in mano: si tratta di uno dei simboli della città, il Münchner Kindl, il bambinello (Ci tengo a sottolineare che, per poterlo vedere bene e nei particolari, ho dovuto zoomare molto 🙂 ). Tale torre è anche uno dei punti più alti da cui poter vedere la città: passando al di sotto dell’arco che vedrete al centro della facciata, entrerete in uno dei cortili del Neues Rathaus e da lì avrete modo, pagando, di salire in cima…. sfruttando anche un veloce ascensore se non volete stancarvi troppo!
Il pezzo forte, però, del Neues Rathaus di Monaco di Baviera è sicuramente il suo Carillon, il quarto al mondo per grandezza: si tratta del famoso Glockenspiel. Una struttura magnifica composta da ben 43 campane che ogni giorno risuona alle 11 ed alle 12 e sulle cui note, ben 32 personaggi diversi si muovono narrando storie e leggende di Monaco di Baviera. Da una parte troviamo la rappresentazione di un torneo cavalleresco in onore delle nozze tra il duca Guglielmo V e Renata di Lotaringia; dall’altra la famosa danza dei bottai, in ricordo della scampata epidemia di peste del 1515. Il tocco finale, che tutti aspettano, è il gallo dorato che sancisce la fine del bellissimo spettacolo.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Marienplatz 8
Orari: Ottobre-Aprile 10:00-17:00 (Lun-Ven); Maggio-Settembre 10:00-19:00 (Tutti i giorni) - Chiuso Festivi | Il Carillon suona due volte al giorno da Novembre a Febbraio (11:00 e 12:00); da Marzo ad Ottobre c’è una terza melodia alle 17:00.
Biglietti: Variabile a seconda del tour scelto, vi consigliamo di infomarvi direttamente al tourism info point
Trasporto: trovandosi praticamente in Marienplatz la soluzione migliore per raggiungere il Neues Rathaus ed il suo Carillon è utilizzare le metro U3 o U6 e scendere a Marienplatz station
Sito web: –

Km 0 Old

Foto

Monaco - ll Neues Rathaus ed il suo Carillon
Monaco - ll Neues Rathaus ed il suo Carillon
Rathaus - Monaco di Baviera - Spherical Image - RICOH THETA

Ti piace questo articolo?

Condividilo con i tuoi amici!