Lanzarote cosa vedere in 3 giorni

Lanzarote: un’isola unica. Uno slogan che riesce perfettamente a descrivere le sensazioni che si possono provare su quest’isola. Lanzarote è il luogo ideale per passare alcuni giorni rilassandosi tra le splendide spiagge come come la Playa de Papagayo o la ancor più impressionante Playa de Famara, ma allo stesso tempo esplorare l’affascinante storia di un isola vulcanica grazie agli Jameos del Agua e la Cueva de los Verdes ed il Parco Nazionale Timanfaya.
Sono tante le cose da vedere a Lanzarote in pochi giorni, ma con un bel ritmo, potrete anche passare dalle Saline del Janubio, spettacolari durante il tramonto, e persino dal Mirador del Rio, uno dei punti più a Nord dell’isola, da dove avrete una magnifica vista su La Graciosa.
Insomma: non abbiate paura di passare solo due o tre giorni a Lanzarote, riuscirete a vivere una grande avventura!

Da non perdere assolutamente

Copertina Stadio Maribor

Faro de Pechiguera

Da sempre i fari sono i punti di riferimento più importanti per i marinai. Questo faro, isolato e lontano dai centri cittadini, si affaccia sulle acque agitate di un oceano blu scuro. Una luogo dove poter ascoltare il rumore delle onde che si infrangono contro le antiche pietro laviche…

Copertina Stadio Maribor

Jameos del Agua

Uno dei due tunnel naturali scavati nel passato dalla lava in cerca di una via d’uscita. Oggi esteticamente stupendo, ma forse trasformato troppo fortemente per compiacere i turisti, non dovreste perdervelo…

Copertina Stadio Maribor

Parco Nazionale di Timanfaya

Un viaggio nella rossa terra di Lanzarote, ripercorrendo la storia dell’isola e scoprendo, grazie ad una specifica rotta seguita dal pullman che vi accompagnerà, ciò che rimane degli antichi vulcani e ciò che ancora oggi è vivo e riscalda l’ambiente…

Copertina Stadio Maribor

Lago Verde

Uno dei luoghi più simbolici dell’isola, dove la magia della natura è riuscita alla perfezione. Un anfiteatro naturale che nasconde una distesa di acqua verde divisa dalle azzurre acque oceaniche solo da una distesa di sabbia nera. Un tripudio di colori da non perdere…

Copertina Stadio Maribor

Cueva de los Verdes

Un tunnel lavico affascinante, naturale e poco intaccato dal turismo di massa. Un luogo dove, grazie ad un’attenta guida, scoprire ciò che si nasconde al di sotto della magnifica isola di Lanzarote…

Copertina Stadio Maribor

Monumento al Campesino

Un monumento bianco spicca in mezzo al nero, il verde ed il rosso tipico del paesaggio dell’isola di Lanzarote. Un monumento alla fecondità della terra che anticipa l’ingresso alla casa museo…

Copertina Stadio Maribor

El Mirador del Rio

A Nord dell’isola di Lanzarote potrete godere della migliore vista sull’isola de La Graciosa. Una finestra naturale che si affaccia sull’azzurra striscia di mare che separa le due isole: sicuramente uno tra i migliori luoghi per scattare alcune delle più belle foto ricordo…

Copertina Stadio Maribor

La Geria

La zona dei vitigni! A seconda della stagione in cui visiterete Lanzarote potrete trovarvi di fronte ad un paesaggio verde, composto da un’infinità di viti, o nero, tipico colore dei lapilli vulcanici da cui il terreno è composto…

Copertina Stadio Maribor

Jardin de Cactus

Tra i musei più particolari dell’isola. Una raccolta stupenda di cactus dai colori unici e dalle forme più strane. Un giardino dove poter imparare qualcosa di più su queste piante solitamente associate ai deserti…

Copertina Stadio Maribor

Saline di Janubio

Spesso sottovalutate, ma magnifiche, le saline sono un dei punti di interesse di Lanzarote che non dovreste perdere. Un mix di colori e di riflessi che difficilmente si ripetono: una trama in continuo cambiamento che, al calar del sole, esprime al massimo la sua naturale bellezza…

Copertina Stadio Maribor

Playa de Papagayo

Nella zona Sud dell’isola di Lanzarote, questa spiaggia colpisce subito grazie alla sua grande distesa di spiaggia dorata, finissima. Impossibile resistere ad un’acqua tanto limpida e cristallina!

Mappa Approfondimenti

Playa de Papagayo

Lago Verde

Mirador del Rio

Faro Pechiguera

Saline

La Geria

Monumento Al Campesino

Jarden de Cactus

Jameos del Agua

Cuevas de los verdes

National Park Timanfaya

Blog

Esperienze, avventure, avvenimenti... ecco i nostri racconti sull'isola di Lanzarote

Come raggiungere l'isola e muoversi per Lanzarote

L'aeroporto di Arrecife dista meno di 10km dal centro città. All'interno dell'isola potrete scegliere tra diversi mezzi di trasporto e perchè no, anche una semplice bicicletta!

AEREO

Bhè se vi trovate in Italia non avete altra scelta che organizzarvi con l’aereo! L’aeroporto di Lanzarote non è sicuramente tra i più grandi al mondo, ma è organizzato e gestito in maniera veramente egregia. All’interno dello stesso troverete tutte le più conosciute compagnie di noleggio auto dove poter recuperare un mezzo per girare l’isola. Attenzione: non è fondamentale questo mezzo di trasporto; se siete amanti dello sport potreste organizzarvi persino in bicicletta. Oppure utilizzare le linee di bus per muovervi da vero autoctono!

NAVE

Ipotizziamo che la vostra attuale location sia una delle isole dell’arcipelago delle Canarie, potrete raggiungere Lanzarote utilzzando un dei vari battelli/nave che ogni giorno mettono in comunicazione un’isola con l’altra. Attenzione, però: si tratta di viaggi mediamente lunghi (4-6 ore) e quindi non leggerissimi; ma mai lasciarsi fermare da un ostacolo: Lanzarote merita di essere visitata

Share This