Covent Garden

Se state passeggiando per il centro di Londra, anche se non esiste un vero e proprio centro in questa città enorme, non potete perdervi Covent Garden.
Covent Garden e’ il vecchio mercato semi coperto di frutta e verdura, ma anche il quartiere dei teatri sede di prestigiosi musicals, opere e balletti. In particolare ha sede qui la Royal Opera House, uno dei più importanti teatri al mondo. In generale questa è una zona molto artistica, molto viva, molto bella. Oggi non c’è più il mercato della frutta, ma ci sono tanti banchetti con prodotti di artigianato e negozi di lusso. Nella parte inferiore ci sono invece ristorantini e locali.

Inserire Descrizione Immagine

Un luogo dove respirare arte

E’ la zona degli artisti di strada che ti intrattengono con i loro show di magia, acrobazia o commedia. Si respira nell’aria l’arte. A Covent Garden ci sono i biscotti più buoni del mondo da Ben’s cookies, negozio che ha avuto così successo che ha aperto in diversi posti della città. Mentre passeggiate noterete che tantissimi ristoranti propongono il “Pre-theatre menu” per poter mangiare qualcosa prima di vedere uno show a teatro.

Inserire Descrizione Immagine

Neal’s Yard: la adoro

Fate un bel giro intorno anche a Covent Garden, andate a vedere un musical (il mio preferito e’ il Lion King, performance mozzafiato che raccomando a tutte le età) e passeggiate per la zona. In particolare non potete perdervi la coloratissima piazzetta di Neal’s Yard, luogo che personalmente adoro. Lo vedrete indicato da una botte appesa in alto. E’ semplicemente un vicolo, non lontano da Seven Dials, che sfocia in una piazzetta e si divide in due stradine ma lo amo perché non sembra parte di Londra, ma sembra un villaggio fatato. Ci sono baretti e localini graziosi, un posto buonissimo dove fanno pizze giganti e il famoso Neal’s Yard remedies, con prodotti principalmente omeopatici. Se riuscite anche a beccare una giornata di sole i colori e le luci di questo mini borgo saranno splendide.
La piazzetta di Seven Dials che citavo prima è il luogo da dove partono 7 strade che collegano Soho con altre parte della città. Anticamente avevano altri nomi ma per semplificare le cose li hanno cambiati negli anni.

Inserire Descrizione Immagine

Stanfords Bookstore: per i veri viaggiatori

Sempre vicino a Covent Garden, e precisamente in Long Acre, si trova Stanfords Bookstore, la più grossa libreria di viaggi e mappe, un posto dove sognare e viaggiare con la mente. Visitatela assolutamente perché ci sono un sacco di gadget, guide e libri interessanti. C’è da perderci la testa!
Se invece siete amanti dell’interior design e del buon gusto italiano/inglese, non perdetevi il negozio (e ristorante) Petersham Nurseries. Rimarrete estasiati dalla bellezza delle loro tavole e dai colorati bouquet di fiori!

Giulia

Giulia

Little Miss Spaghetti

Giulia, 24 anni , vivo e lavoro a Londra. Esploratrice nata, mi piace scoprire e provare sempre cose nuove, non torno mai nello stesso posto senza averne visitati altri prima. Curiosissima, iperattiva, leggo tanto, viaggio tanto, sogno in grande. Sono convinta che la vita sia un dono prezioso e vada vissuta a pieno fino in fondo, senza avere rimorsi. Cacciatrice di albe, tramonti, campi di girasoli e paesaggi mozzafiato. Il sorriso e’ la mia espressione comune e quella con cui la gente solitamente mi descrive.Mi emoziono spesso e non me ne vergogno.