Conosciamo Manuela di Pensieri in Viaggio

[et_pb_section admin_label=”section”]
[et_pb_row admin_label=”row”]
[et_pb_column type=”4_4″][et_pb_text admin_label=”Text”]

Manuela di Pensieri in Viaggio è una travel blogger molto conosciuta in questo circuito. E’ una ragazza molto simpatica, ma soprattutto curiosa! Nonostante il poco preavviso, non si è tirata indietro ed ha voluto accettare il nostro invito a partecipare alle #wanderlustinterviste.

Manuela - Pensieri in viaggio
Manuela – Pensieri in viaggio

Manuela si è dimostrata subito disponibile: questa cosa ci ha fatto davvero piacere poichè, a causa di alcuni problemi con il sito, non abbiamo avuto modo di organizzare al meglio l’intervista settimanale. Si è divertita molto a rispondere alle nostre domande, ma soprattutto è stata velocissima e per questo non possiamo che ringraziarla. Adesso però è ora di conoscerla meglio!


 

Ciao! Iniziamo subito: quale è il tuo nome, il nome del tuo blog e cosa ti ha portato a sceglierlo?
Ciao! Sono Manuela e il mio blog si chiama Pensieri in Viaggio. In realtà non c’è un motivo ben preciso per la scelta del nome del blog… ho semplicemente pensato che, poiché i miei post avrebbero riportato i miei pensieri in viaggio, beh, quello poteva essere il nome perfetto per il mio spazio web!

 

Chi sei nella tua vita di tutti i giorni?

Penso di essere la stessa persona che i miei lettori trovano nel blog – almeno credo. Scrivo tantissimo (sia per il blog che per lavoro), gestisco i social, sogno e progetto nuovi viaggi. Quello che forse molti non sanno è che, se non sono in viaggio, trascorro tantissime ore davanti allo schermo del computer. Dall’esterno si può erroneamente pensare che noi blogger abbiamo una vita facile e divertente, ma non è sempre così 🙂

 

Quando hai deciso di diventare travel blogger? Ricordi cosa ha fatto scattare in te la scintilla?

Ricordo che nel 2011, leggendo un giornale di viaggi, ho scoperto l’esistenza dei travel blog. All’epoca ero una studentessa universitaria ed ero anche abbastanza “secchia”, di quelle che non escono di casa prima dell’esame, quindi non potevo proprio permettermi di avviare un’attività così impegnativa come quella del blog. Oltretutto, pensavo che il blog fosse un semplice diario di viaggio, convinzione che ho portato avanti anche durante i miei primi mesi di blogging. Cosa ha fatto scattare in me la scintilla? Subito dopo il mio viaggio di laurea negli States, ho deciso di aprire un diario di viaggio online, Pensieri in Viaggio. Avevo tanto da scrivere, come un fiume in piena. Per me il blog era un vero e proprio diario, ero all’oscuro della fitta rete di travel blogger che avrei ben presto conosciuto. Credevo che un travel blog fosse una cosa insolita e per questo mi vergognavo tantissimo, al punto da aver nascosto a tutti la mia vita da blogger per quasi un anno!

 

Quale è il viaggio che ricordi con più nostalgia ?

Sicuramente la Thailandia. Ho ricordi bellissimi legati a questa terra e a tutto quel che mi ha regalato. Emozioni e ricordi indelebili, in tutti i sensi! Il mio primo tatuaggio è proprio una scritta thailandese dal significato – per me – molto profondo

Pensieri in viaggio - Thailandia
Pensieri in viaggio – Thailandia

 

Raccontaci la tua peggiore e la tua migliore esperienza durante un viaggio

La peggiore esperienza? Volare con Spirit Airlines da New York a San José, in Costa Rica. Per colpa di un ritardo della compagnia aerea ho perso il volo seguente e sono stata costretta a dormire in aeroporto. Una delle notti più brutte e nervose della mia vita! La migliore esperienza, invece, è stata conoscere una bellissima bimba thailandese che mi ha insegnato molto più di quello che mi avrebbero insegnato degli adulti.

 

Hai in programma altri viaggi nell’imminente futuro?

Sì, torno in Asia. Mi aspettano la Thailandia del Nord e la Cambogia. Manca poco e… non sono più nella pelle! 😀

 

Con un sorriso: la tua peggiore figuraccia fatta durante un viaggio?

Io sono un’esperta di figuracce! Ne sforno una dopo l’altra! Cito solo l’ultima, a Venezia. Ero con le mie compagne di viaggio e inconsciamente mi ostinavo a voler scendere ad ogni fermata del vaporetto. Le mie compagne di viaggio, tra le risate, hanno dovuto letteralmente trattenermi a bordo! Il mio grave problema è parlare, parlare, parlare… e fantasticare! Ho la testa spesso tra le nuvole 🙂

Pensieri in viaggio - Venezia
Pensieri in viaggio – Venezia

 

Vedo sul tuo sito la pagina “La Mia Puglia”, perché non mi parli un po’ di questo progetto?

Sì, io sono visceralmente innamorata della mia terra. Ma non si tratta di un amore che coltivo da sempre, bensì da quando ho iniziato a viaggiare. Solo viaggiando ho iniziato ad apprezzare quello che mi circonda e a voler esplorare sempre di più la Puglia. Per questo motivo da due anni mi impegno a farla conoscere con i miei articoli sul blog e le mie foto sui social, in particolare su instagram. Ed è proprio la Puglia a regalarmi infinite gioie e soddisfazioni! Inoltre, da poche settimane ho avviato un nuovo progetto, #PugliAmoreMio, per far conoscere la Puglia non solo attraverso foto e parole, ma anche attraverso i video

Pensieri in viaggio - Puglia
Pensieri in viaggio – Puglia

 

Pensieriinviaggio: ad oggi, quale pensiero classificheresti al primo posto se ti chiedessi “cosa è per te un viaggio”

Un viaggio che si riflette dentro noi stessi. Perché il viaggio è soprattutto un percorso interiore

 

Quando viaggi preferisci la compagnia di un libro o della musica?

Amo leggere, ma in viaggio preferisco la musica, tant’è che ci sono brani che subito mi fanno tornare in mente alcune esperienze di viaggio

 

C’è qualche progetto in particolare di cui vorresti parlarci?

#Traveldreams. Si tratta di un progetto nato nel 2012, ideato con Lucia di www.respirareconlapancia.it e Farah di www.viagginelcassetto.com . Un pomeriggio di fine dicembre, scherzando, abbiamo pensato di creare una breve lista dei posti che avremmo voluto visitare l’anno seguente, una sorta di wishlist di fine anno. Il progetto è stato accolto con così tanto entusiasmo che quest’anno abbiamo fatto il bis inaugurando anche un’apposita pagina facebook. In fondo a tutti piace sognare, no? 🙂

 

Per concludere ti proporrò delle opzioni: rispondi di getto, così potremo caratterizzarti

MARE – MONTAGNA
CALDO – FREDDO
TRENO – AEREO
BICICLETTA – MOTORINO
CAMMINATA – CORSA
TROLLEY – ZAINO
BIRRA – VINO – ACQUA
TOKYO – NEW YORK
MIAMI – SINGAPORE
ROCK – JAZZ
ITALIA – ESTERO
CAMPEGGIO – CASA – HOTEL

 

Ed infine uno spazio del tutto personale per parlare di te e qualsiasi cosa tu voglia

Mi definisco una persona molto curiosa, entusiasta, estroversa, disponibile. Mi fido molto del mio istinto e delle prime sensazioni.. e di solito ci azzecco! Amo scrivere e fotografare, due grandi passioni senza le quali la mia vita non avrebbe senso. Nei viaggio cerco non solo lo svago, ma anche qualcosa che mi permetta di scavare dentro me, di arricchire il mio bagaglio personale, anche dal lato umano. Questa iniziativa mi piace moltissimo. Trovo che le domande siano davvero mirate e permettano di conoscere meglio ogni singolo blogger



Pensieri in viaggio - Giordania - Petra
Manuela di Pensieri in viaggio – Giordania – Petra

Manuela è stata molto gentile a concederci questa intervista rispondendo alle nostre domande in tempo record! Abbiamo avuto davvero il piacere di conoscere una travel blogger molto solare, sorridente e che condivide con tutti noi questa grande passione per i viaggi: speriamo di risentirla al più presto. Vi invitiamo a seguire Manuela tramite Facebook, Twitter, Instagram o direttamente sul suo blog

Vuoi partecipare alla nostra rubrica ed essere intervistato? Mandaci una mail o semplicemente un tweet[/et_pb_text][/et_pb_column]
[/et_pb_row]
[/et_pb_section]

POTREBBERO INTERESSARTI

ULTIMI ARTICOLI