Cosa mangiare a Varsavia – Il Bigos

Il bigos, un piatto tipico polacco

Un piatto tradizionale polacco, condiviso anche con le cucine limitrofe della Lituania e della Bielorussa è dato dal bigos. Già il termine stesso significa “guazzabuglio” e questo dovrebbe far capire che si tratta di un piatto abbastanza complesso. Si tratta di uno stufato, tipico del periodo invernale poichè molto pesante, preparato solitamente con crauti e cavolo fresco, fatti cucinare per diverso tempo, a cui poi sono aggiunti carne, salumi, funghi, cipolle e spezie. La tipologia di ingredienti può cambiare, ma è il processo con cui viene preparato il piatto che ne fa veramente una pietanza da assaggiare: 2-3 giorni a cucinare, innaffiato ogni tanto da un calice di vino, fino a raggiungere quella tipica sembianza all’occhio orribile, ma squisita al palato.

Dove mangiare bigos a Varsavia

Possiamo suggerirvi un ottimo ristorante che si trova a pochi passi dal centro della città : Bar Bambino

 

Come posso preparare a casa il bigos polacco?

Se infine volete cimentarvi nella preparazione di questa pietanza, ecco una pagina con cui potrete aiutarvi : Ricetta Bigos Polacco