Cosa vedere a Colonia – Il Ludwig Museum

Ludwig Museum

Il Ludwig Museum è una delle principali gallerie di arte moderna d’Europa. Comprende una delle più grandi collezioni di Picasso in Europa e  dispone di molte opere di Andy Warhol e Roy Lichtenstein. Il museo nacque nel 1976 come istituzione indipendente dal Wallraf-Richartz Museum. Quell’anno il magnate del cioccolato Peter Ludwig accettò di donare alla città 350 moderne opere d’arte in cambio dell’impegno della città di costruire un apposito “Museo Ludwig” per le opere realizzate dopo il 1900. L’attuale edificio, che un tempo era sede anche del Museo Wallraf Richartz, fu progettato dagli architetti Peter Busmann e Godfrid Haberer e fu aperto nel 1986 nei pressi della CattedraleIl museo comprende essenzialmente la Sammlung Haubrich, una collezione dell’avvocato Josef Haubrich con opere espressioniste di Erich Heckel, Karl Schmidt-Rottluff, Ernst Ludwig Kirchner, August Macke, Otto Mueller ed opere di altri rappresentanti del modernismopiù classico come Marc Chagall e Otto Dix. La seconda parte integrante del museo è la Sammlung Ludwig, una collezione d’arte del già citato Picasso, artisti dell’avanguardia russa e artisti della pop-art americana. Tra le opere più celebri del Museo Ludwig si ricordano “Maybe” di Roy Lichtenstein, “Brillo Boxes” di Andy Warhol, “Arlecchino” di Pablo Picasso e “La Stazione di Perpignan” di Salvador Dalì.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Hein­rich-Böll-Platz
Orari: Da Martedì a Domenica dalle 10 alle 18.
Biglietti: Adulti 11€, ridotto 7,5€.
Trasporto: Situata a pochi metri dal centro città, la soluzione migliore è quella di scendere alla Cologne Central Station utilizzando il vostro mezzo di trasporto preferito
Sito webwww.museum-ludwig.de

Museo Ludwig

Foto

Ludwig Museum - Koeln #theta360 #theta360it - Spherical Image - RICOH THETA

Ludwig Museum @ Koeln #theta360 - Spherical Image - RICOH THETA

Colonia - Il Ludwig Museum
Colonia - Il Ludwig Museum

Hai la sindrome di Wanderlust?

Ricevi gratuitamente consigli, sconti ed informazioni sulle città italiane e del mondo

Hai la sindrome di Wanderlust?

Grazie mille! Ti sei correttamente iscritto alla nostra newsletter