NORIMBERGA 
cosa vedere in tre giorni

Se state pensando di visitare Norimberga, ecco alcuni dei luoghi di interesse da non perdere.
La città è il cenotr economico della Franconia e la seconda città più importante della Baviera. Perfetta per un city break, a Norimberga e dintorni ci sono molte cose da vedere. Qui il Nazismo trovo base esviluppò alcune delle tue più grandi attivitùà propagandistiche. Ma la città non è seolo questo: scopriamo assieme a Norimberga cosa vedere in un giorno, due o tre

NORIMBERGA luoghi di interesse

Norimberga-cosa-vedere-Via-dei-diritti-umani

Via dei Diritti Umani

Creata dall’artista israeliano Dani Karavan, questa camminata all’interno delle mura della città vecchia, ha aiutato nel tempo a cambiare l’immagine della città. Uno spazio dove camminare, nel silenzio, attraverso 27 pilastri di cemento su cui è riportato un articolo della Dichiarazione Universale de Diritti dell’Uomo
Norimberga-cosa-vedere-Weissgerbergasse

Weissgerbergasse

La via più caratteristica di Norimberga è Weissgerbergasse. Una piccola e breve strada ciottolata, dove ancora oggi sono presenti delle vecchie botteghe artigiane dei conciatori che un tempo avevano allestito un vero distretto in questa zona della città. Uno dei pochi luoghi a non aver subito grandi danni durante la seconda guerra mondiale
Norimberga-cosa-vedere-Ponte-delle-catene

Ponte delle catene

68 metri di ponte che unisce le due rive del fiume Pegnitz che taglia Norimberga nel pieno centro città vecchia. Anche se potrebbe non sembrare così, il ponte conta ben 200 anni: nel 2010 ha subito una riqualificazione pubblica e privata ed è stato rimesso in sicurezza
Norimberga-cosa-vedere-Fontana-Marriage-Merry-Go-Round

Fontana della giostra del matrimonio

Questa fontana fu costruita nel 1984, di fronte alla torre bianca. In tedesco è chiamata Ehekarussell e l’artista che l’ha realizzata, Jurgen Weber, con quest’opera ha voluto rappresentare le fase della vita di una coppia dal primo appuntamento alla morte. Una serie di sculture di sicuro impatto, che non può lasciare indifferenti. Ci sono infatti una serie di figure nude, scheletriche, con sembianze animalesche che probabilmente ci fanno intendere che il caro Jurgen non era grande un fan della vita di coppia
Norimberga-cosa-vedere-Schöner-Brunnen-Fontana-Bella

Schöner Brunnen

La Fontana Bella è una delle fontane più note in Europa e risale alla fine del XIV secolo. E’ collocata nella centrale piazza del mercato e si presente come una guglia gotica alta una ventina di metri circa. Quella presente oggi in piazza non è in realtà la versione originale ma una copia del 1912. Tra la particolarità della Schöner Brunnen ci sono due anelli d’ottone che portano fortuna a chi li fa ruotare
Norimberga-cosa-vedere-Giardino-Barocco-Nascosto

Giardino Barocco

Un secret place di Norimberga è questo giardino barocco nascosto all’interno di una vecchia corte. Passando attraverso un grosso portone inizia la magia. Isolato totalmente dall’esterno, nel giardino si trovano una serie di statue rappresentanti gli Dei: da Atena a Zeus, da Apollo a Diana. Il nome di questo giardino è “Giardini delle Esperidi” figure mitologiche greche, figlie della notte, che custodivano il giardino dei pomi d’oro di Era. In questi giardini erano infatti coltivati, nel 17° e nel 18° secolo gli agrumi, gialli come l’oro
Norimberga-cosa-vedere-Chiesa-di-San-Giacomo-St-Jakobskirche

Chiesa di San Giacomo

La Chiesa di San Giacomo si differenza sicuramente per la sua storia piuttosto che per la sua bellezza. Molto interessante la differenza tra l’esterno scuro, mattonato, e l’interno chiarissimo, dove la luce riflette ovunque. Una struttura che ha però secoli di storia: la prima pietra risale infatti al 1200
Norimberga-cosa-vedere-Schöner-Brunnen-Fontana-Bella

Chiesa di San Lorenzo

La più importante chiesa della città è Lorenzkirche. Realizzata in stile gotico tra il 1250 e il 1477, presenta sul fronte due torri alte circa 80 metri. Al suo interno la chiesa di san Lorenzo conserva alcune splendide opere d’arte, fra i maggiori capolavori della scultura gotica. Tra questi sono senz’altro degni di nota il Saluto Angelico di Veit Stoß, una imponente scultura in legno che rappresenta la vergine Maria e l’arcangelo Gabriele al momento dell’annunciazione ed il ciborio del Santissimo Sacramento di Adam Kraft realizzata in pietra arenaria
Norimberga-cosa-vedere-Chiesa-di-SantElisabetta-Elisabethkirche

Chiesa di Sant’Elisabetta

Chiesa cattolica romanica edificata nei primi anni del 1200 e dedicata ad Elisabetta d’Ungheria, costretta al matrimonio a 14 anni e divenuta vedova all’età di 20. Negli ultimi anni del 1700 era l’unica chiesa rimasta legata alla religione cattolica mentre a Norimberga regnava la religione protestante e fu quindi demolita, ma in pochissimo tempo iniziarono i lavori della nuova struttura, terminata nel 1900. La bellissima cupola, retta da una serie di colonne marmoree di color rosa, vi lascerà a bocca aperta

Norimberga-cosa-vedere-Chiesa-di-San-Sebaldo-Sebaldskirche-1

Chiesa di San Sebaldo

La Chiesa parrocchiale più antica di tutta la città, risalente all’inizio del XIII secolo. La chiesa ha subito molti danni nel corso dei bombardamenti della seconda guerra mondiale, motivo per cui è stata completamente ricostruita (e riconsacrata), nel 1957. Dal punto di vista architettonico, fu concepita inizialmente con uno stile tardo romanico ed in seguito ampliata introducendo alcuni elementi in stile gotico. Degno di nota, ma non vi è reale certezza del contenuto, è il reliquiario della tomba di San Sebaldo, in cui si dice siano contenute le ossa del santo patrono della città
Norimberga-cosa-vedere-Albrecht-Durer-House

Albrecht Dürer House

Albrecht Dürer è uno degli artisti di Germania più noti. Visse e lavorò in questa casa di legno per quasi 20 anni. Una delle poche case borghesi del periodo d’oro di Norimberga arrivate fino ai nostri giorni, oggi è anche l’unica casa di artista rinascimentale del nord Europa sopravvissuta. Al suo interno potrete trovare degli autoritratti dell’artista ed alcune stanze perfettamente ricostruite
Norimberga-cosa-vedere-Frauenkirche-Nürnberg

Frauenkirche

Frauenkirche è una delle chiese più importanti di Norimberga nonché uno dei luoghi di culto più visitati nella città. Lo stile della facciata è un gotico influenzato fortemente dal colore rossastro, tipico dei mattoni. La struttura risale alla seconda metà del 1300 e sorge sulle ceneri della vecchia sinagoga di Norimberga, proprio sulla piazza del mercato, luogo di incontro per i cittadini. L’idea iniziale era quella di sfruttare la chiesa non solo per le funzioni religiose, ma anche per le cerimonie imperiali: a questo doviamo la presenza del bellissimo balcone al di sopra del portone di entrata

COSA MANGIARE A NORIMBERGA

BLOG ED APPROFONDIMENTI

QUANTO COSTA NORIMBERGA

wtfdivi014-url25

BIRRA

La birra è stata un po’ una delusione a Norimberga. Quando si pensa alla baviera, si pensa sempre alla birra, ma forse questa città non è la migliore per quanto riguarda questo alcolico

wtfdivi014-url29

CAFFè

Sconsigliato fortemente il caffè nella città di Norimberga. L’espresso non ha un costo folle e neanche i caffè in filtro, però sembra proprio esserci assenza di cultura per questa bevanda

wtfdivi014-url30

ticket

I mezzi di trasporto principali in città sono due: i bus ed i tram. Il prezzo del ticket varia per zona, ma non è mai eccessivo per gli spostamenti possibili

wtfdivi014-url28

AEROPORTO

L’aeroporto dista solo 5km dal centro della città. La metropolitana è il metodo migliore per raggiungere il centro: in circa 20 minuti raggiungerete la città vecchia tramite la linea U2. Altra soluzione sono i Taxi, ma sono nel caso in cui il vostro alloggio non sia facilmente raggiungibile

Booking.com