Cosa vedere a La Valletta – Siege Bell

Siege Bell

Nel 1992 venne eretto, nella zona del porto di La Valletta, il Siege Bell in memoria delle oltre 7000 vittime maltesi della Seconda Guerra Mondiale. L’imponente campana di bronzo che si affaccia sul porto della capitale maltese fu inaugurata il 29 maggio del 1992, giorno del cinquantesimo anniversario dal conferimento all’isola di Malta della George Cross, dalla Regina Elisabetta e dal presidente maltese Censu Tabone e suona in onore dei caduti tutti i giorni a mezzogiorno.Il monumento è stato progettato da Michael Sandle, artista britannico considerato uno tra i migliori scultori al mondo e specializzato nella realizzazione di monumenti legati a guerre e battaglie. Una volta saliti in cima alla scalinata che porta alla campana si può ammirare una splendida vista del porto di La Valletta e di Forte San’Elmo. Di fronte alla campana si trova una scultura in bronzo che simboleggia la sepoltura in mare del milite ignoto, mentre sulla struttura del piccolo tempio contenente la campana sono affisse numerose targhe commemorative in onore dei soldati che hanno combattuto durante l’assedio di Malta.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Xatt il Barriera La Valletta, Malta
Orari: aperto tutto il giorno
Biglietti:
Trasporto: è raggiungibile prendendo la linea 133 degli autobus, scendendo alla fermata Imgerbeb
Sito web:

Siege Bell

 

Siege Bell

 

Foto

La Valletta - Seige Bell
La Valletta - Seige Bell

Hai la sindrome di Wanderlust?

Ricevi gratuitamente consigli, sconti ed informazioni sulle città italiane e del mondo

Hai la sindrome di Wanderlust?

Grazie mille! Ti sei correttamente iscritto alla nostra newsletter