Il palazzo reale Bruxelles: cosa vedere nella capita belga

Bruxelles è una delle città più visitate in Belgio sia per la sua importanza in Europa, sia per i suoi monumenti e tra questi il più importante è sicuramente il Palazzo Real (Bruxelles).

Bisogna essere onesti: non è probabilmente la città più bella del paese, ma vale comunque la pena visitarla (2 giorni sono sufficienti).

Prima di procedere con l’articolo, se stai cercando un hotel dove dormire a Bruxelles, ecco alcune soluzioni che ti possiamo suggerire per aiutarti nella decisione:

  • Dove dormire a Bruxelles in hotel di lusso – Soluzione 1 – Il Rocco Forte Hotel Amigo è un cinque stelle elegante, silenzioso e situato in una delle più belle zone di Bruxelles. Sicuramente la soluzione migliore per chi cerca relax e classe
  • Dove dormire a Bruxelles in hotel economico – Soluzione 2 – Nel centro storico di Bruxelles è possibile soggiornare presso la Happy guesthouse, le camere ed il servizio vi lasceranno senza parole
  • Dove dormire a Bruxelles in ostello – Soluzione 3 – Lo Sleep Well Youth Hostel è la soluzione migliore per chi cerca una soluzione in camera privata o condivisa
  • Dove dormire a Bruxelles in hotel – Soluzione 4 – Se le tre soluzioni che abbiamo suggerito non soddisfano le tue richieste, allora clicca qui per accedere ad una pagina con i migliori hotel di Bruxelles dove dormire

Bruxelles palazzo reale: di cosa si tratta

A Bruxelles il palazzo reale corrisponde alla residenza ufficiale del re e della regina di Belgio.

Questo edificio, che ha vari nomi a seconda della lingua in cui lo si nomina, per esempio in olandese è Koninklijk Paleis van Brussel, in francese è Palais Royal de Bruxelles ed in tedesco è Königlicher Palast von Brüssel, in realtà non viene utilizzato come residenza reale poichè gli è preferito il palazzo reale di Laeken situato nella zona periferica della città di Bruxelles

Il Palazzo Reale di Bruxelles è il luogo dove il re esercita le sue prerogative in qualità di capo dello stato, riceve pubblicamente e concede udienza a vari ospiti internazionali e si occupa di affari di stato.

Palazzo-Reale-Bruxelles

La facciata che oggi abbiamo possibilità di vedere è stata edificata solo nel 1900 ed anche se le prime pietre risalgono ad un complesso ben più antico costruito tra l’11° ed il 12° secolo, la commissione dell’attuale palazzo risale al 1865 da parte di Leopoldo II.

Posto in fronte al Parco di Bruxelles e dalla parte opposta rispetto al Parlamento belga, ciò che colpisce immediatamente sono l’imponenza e l’eleganza delle linee disegnate dal palazzo, ma sicuramente il pubblico è maggiormente incuriosito dai corridoi e dalle sale interne dove ornamenti dorati, opere d’arte e la più famosa Sala degli Specchi, rendono splendido e quasi fiabesco il tutto.

Per desiderio del Re e della Regina, nei giorni successivi la festa nazionale (21 Luglio, incoronazione primo re Leopoldo I), il palazzo viene aperto al pubblico senza alcuna prenotazione, così da promuovere l’interesse per arte, scienza e cultura.

Se siete curiosi di capire cosa si cela dietro questo luogo magnifico, sul sito ufficiale dei monarchi belga è possibile leggere particolari sulle varie stanze presenti all’interno ed effettuare un piccolo tour virtuale (https://www.monarchie.be/en)

Palazzo Reale Bruxelles dove si trova e come raggiungerlo

Il Palazzo reale di Bruxelles si trova in Brederodestraat 16 (B-1000 Brussel) ed e facile raggiungerlo poichè ci sono diverse possibilità.

E’ possibile utilizzare le linee della metropolitana M1 (Fucsia) o M5 (Gialla) e scendere alla fermata Parc/Park: vi troverete esattamente nel Parco di Bruxelles, vi basterà quindi inoltrarvi all’interno dello stesso parco per trovare il Palazzo Reale e dirigervi nella direzione giusta.

La seconda soluzione è l’utilizzo del bus N71 (Verde) e scendere alla fermata Ducale che è situato a 100 metro dal Palazzo Reale, subito in vista.

POTREBBERO INTERESSARTI

ULTIMI ARTICOLI

Aspetta un attimo 😎

Iscrivi alla nostra newsletter per ricevere in anteprima i nuovi articoli e sconti dedicati 🤩