Cosa vedere a Dubrovnik: Fortezza di Lovrijenac

Costruita nel XV secolo a protezione della città, la Fortezza di Lovrijenac ha sempre rappresentato il simbolo della libertà e della sopravvivenza della Repubblica di Ragusa, antico nome della piccola cittadina croata di Dubrovnik.

Fu edificata con lo scopo di difendere la città dagli attacchi dei Turchi, per poi essere rafforzata nel XVI secolo, quando la minaccia principale era rappresentata dalla Repubblica di Venezia, importante rivale per il controllo del Mar Adriatico.

Nel frattempo, se sei interessato a dormire a Dubrovnik e non sai bene dove fermarti, ecco qualche consiglio:

fortezza-di-lovrijenac-2

Oltre ad ospitare il Museo archeologico, situato al piano terra e contenente un’esposizione di arredi in pietra di chiese risalenti al periodo dall’VIII al XII secolo, tra cui balaustre di altari, pulpiti, colonne e capitelli, essa si trasforma nel palcoscenico del Festival Estivo di Dubrovnik che si tiene ogni anno da luglio e metà agosto, ospitando numerosi concerti e rappresentazioni teatrali, tra le quali spicca l’Amleto di Shakespeare. 

Il primo piano viene invece spesso affittato a diverse organizzazioni per conferenze, presentazioni ed eventi.

La visita a questa fortezza è un’ottima occasione per conoscere la storia di questa piccola grande repubblica, il cui spirito è inciso su una delle pietre delle mura e recita NON BENE PRO TOTO LIBERATAS VENDITUR AURO (la libertà non si vende per tutto l’oro del mondo).

fortezza-di-lovrijenac-1

POTREBBERO INTERESSARTI

ULTIMI ARTICOLI