Cosa vedere a San Marino: Cava e Logge dei Balestrieri

A pochi metri dalla funivia, procedendo verso il basso, è possibile notare una cava oggi chiamata Cava dei Balestrieri.

Si tratta di una vera e propria cava creata negli ultimi anni del 19° secolo dall’architetto Gino Zani per estrarre in maniera veloce il materiale da utilizzare per la ristrutturazione del Palazzo Pubblico situato proprio a poche decine di metri.

Nel frattempo, se sei alla ricerca di un hotel dove dormire a San Marino ecco i nostri consigli:

Una volta terminata l’estrazione, l’idea iniziale era quella di edificare, da queste fondamenta, il Palazzo degli Uffici, ma a causa dell’inizio della guerra, nel 1940, il progetto fu abbandonato e rimase solo il basamento.

Negli ultimi 40 anni questa zona è stata ripulita ed adibita alla pratica di sport, nello specifico il tiro con balestra all’italiana, radicato nella tradizione di San Marino da secoli.

POTREBBERO INTERESSARTI

ULTIMI ARTICOLI