Il quartiere Mala Strana

 

Il lato più piccolo del fiume

Malá Strana è un piccolo quartiere di Praga situato dalla parte opposta della più famosa città vecchia. Per raggiungerlo vi basterà percorrere il famoso Ponte Carlo ed ecco che, appena varcato il portone di uscita, vi troverete immersi in una zona fitta di vecchie palazzine e strette vie.
Il nome, Malá Strana, si traduce come città di lato ed indica proprio il fatto che questa zona si trova al lato del fiume Vltava che taglia la città di Praga; storicamente la città di lato fu fondata direttamente dal Re (raggruppò alcuni piccoli villaggi e li sottomise ad un unica amministrazione) e per questo già nel 1250 giovava di vari privilegi. La popolazione autoctona fu cacciata per lasciare spazio a mercanti e orefici tedeschi, persone verso cui il Re poneva grande interesse. Solo nel 1350 iniziò a perdere fama poichè il Re decise di fondare la nuova città di Praga, trasformando Malà Strana in una quartiere meno importante.
Tra le attrazioni più conosciute e visitate della città, in questa zona troverete il famoso muro di John Lennon: si tratta di un muro inizialmente simbolo di pace e libertà, oggi purtroppo una mera meta turistica.
Perdetevi nei vicoli di questa zona e guardatevi attorno perché scoprirete dei particolari dell’architettura barocca non diffusi nel resto di Praga e dedicate anche qualche minuto alla Chiesa di San Nicola, un capolavoro architettonico.
Avrete anche possibilità di visitare altri luoghi di interesse come il Wallenstein Palace, il Palais Lobkowicz dove ha sede l’ambasciata della Germania dell’Ovest (storicamente purtroppo famosa) e la torre Petrin!

Come arrivare e informazioni utili

 

Indirizzo: Malá Strana, Prague 1, Czechia
Orari: –
Biglietti: –
Trasporto: potete raggiungere la piazza con la metro A (fermata Malostranská) e successivamente spostarvi a piedi verso Mala Strana
Sito web: –

Mala Strana - Praga

Foto

 

Praga - Mala Strana
Praga - Mala Strana
Praga - Mala Strana

Hai la sindrome di Wanderlust?

Ricevi gratuitamente consigli, sconti ed informazioni sulle città italiane e del mondo

Hai la sindrome di Wanderlust?

Grazie mille! Ti sei correttamente iscritto alla nostra newsletter