La piccola perla incontaminata: Radovljica

La bellezza del passato: Radovljica

Spesso quando si parla di Slovenia ci si sofferma sempre sulle città più conosciute come Bled, Liubiana o Maribor. Esistono, però, ancora oggi delle piccole perle nascoste, incontaminate e meno turistiche, che preservano il fascino del passato. Tra queste perle, troviamo Radovljica, una cittadina i cui edifici risalgono al 15° secolo.
[Tweet “RADOVLJICA: UN TUFFO NEL PASSATO SLOVENO”]

Inserire Descrizione Immagine

Tutto in poche centinaia di metri

Ciò che rende speciale la cittadina di Radovljica è il suo centro storico. Camminando verso Linhartov Trg si nota subito il distacco urbano tra la parte nuova della città e la parte vecchia. Questa gigantesca e quasi infinitamente lunga piazza nella old town regala piccoli pezzi di storia, uno dietro l’altro.
Le prime costruzioni all’interno del centro storico di Radovljica risalgono al 13° secolo, ma il vero cambiamento architettonico è avvenuto tra il 14° ed il 15° secolo ed oggi ne abbiamo ancora testimonianza. Camminando per il centro storico vedrete da un lato edifici per lo più amministrativi e dall’altro piccole botteghe e spazi per commercianti.

Inserire Descrizione Immagine
Inserire Descrizione Immagine

La chiesa di San Pietro

Solitamente si dice: perdetevi ed esplorate. Perdersi a Radovljica è impossibile poichè Linhartov Square termina nel piazzale antecedente la bellissima Cerkev Sv. Petra (Chiesa di San Pietro). Un esempio di tardo gotico con una facciata bianca semplicissima, pulita, dove gli archi ed alcune piccole statue sembrano quasi disegnati temporaneamente, pronti ad essere cancellati.
La semplicità della facciata, unita al silenzio che circonda la piazza, crea un’atmosfera di relax forse difficile da trovare nelle altre città, spesso più caotiche e frenetiche a causa del turismo.

Inserire Descrizione Immagine
Inserire Descrizione Immagine

View Point: affacciarsi sul verde sloveno

Radovljica non è solo una delle città più pittoresche della Slovenia grazie alle sue case ed i suoi colori pastello. Il centro storico è stato edificato proprio in cima ad un piccolo colle roccioso, quindi permette di godere di una bellissima vista sul verde naturale sloveno, il tipico colore che caratterizza questa regione d’Europa.

Inserire Descrizione Immagine

Come raggiungere Radovljica

La città si trova a pochi km di distanza da Bled, quindi potrete inserirla facilmente nel vostro itinerario. Se avete un’automobile a disposizione, vi basterà puntare il navigatore ed in 15 minuti sarete arrivati.
Altrimenti una soluzione economica e semplice è data dai bus sloveni: quasi tutti i collegamenti tra Bled-Ljubljana-Maribor fermano a Radovljica. Recatevi tranquillamente alla stazione centrale dei bus della vostra città, troverete un pullman che in pochi minuti vi porterà in questo piccolo paesino incontaminato.

Radovljica

LEGGI ANCHE  L'isola di Bled e visita alla Chiesa dell'Assunzione

Hai la sindrome di Wanderlust?

Ricevi gratuitamente consigli, sconti ed informazioni sulle città italiane e del mondo

Hai la sindrome di Wanderlust?

Grazie mille! Ti sei correttamente iscritto alla nostra newsletter