Street art Amburgo: dove vederla

disagian

disagian

founder

Febbraio 87. Acquario. Sarcasmo. Appassionato di street art. Dormo poco, creo tanto. Mi perdo sempre. Ho questo difetto che mi dimentico le cose. Sono bravo a convincere le persone sul fatto che io conosco la via. Il disagio è qualcosa di viaggia sui miei stessi binari. Sono consapevolmente scemo.

La città tedesca vi stupirà: graffiti e street art ad Amburgo convivono perfettamente con lussuosi palazzi e zone riqualificate.

Scopriamo assieme dove poter vedere i più bei muri della città.

1) Il Flora Park a Sternschanze

Il Rote Flora è un vecchio teatro situato nel quartiere Sternschanze di Amburgo.

Questo vecchio teatro già dagli anni 90 è uno spazio sociale occupato: nonostante vari tentativi e trattative, non si è mai giunti ad una soluzione ideale.

Non abbiate paura: il Rote Flora è un luogo molto tranquillo e le sue facciate sono caratterizzate da graffiti e street art.

Proprio alle sue spalle si apre un mondo di colori: qui si trovano lo spettacolare skate park ricoperto di graffiti ed un bunker risalente agli anni 40.

Questo bunker è oggi una delle legal wall of fame della città e quidi troverete tantissimi graffiti: ma fate attenzione, quasi ogni giorno vengono coperti da qualcosa di nuovo.

FloraPark by https://www.hamburg-travel.com/

2) Gängeviertel a Neustadt

Il Gängeviertel viene spesso descritto come “quartiere degli artisti”, ma è secondo più uno spazio culturale a 360 gradi.

La traduzione del nome è “quartiere corridoio“: si tratta infatti di una piccola isola felice (o infelice, punti di vista) in mezzo a grandi edifici senz’anima in vetro e ferro.

Uno spazio colorato in un quartiere grigio di Amburgo, caratterizzato da uffici e locali commerciali.

Al suo interno si possono trovare piccole gallerie, studio, spazi per comizi politici o corsi di formazione.

Qui troverete molta street art tra cui un muro dell’austriaco Nychos ed un di HNRX

Gängeviertel Amburgo Nychos

3) Thalia in der Gaußstraße

Il Thalia theatre è situato a qualche km dal centro città, ma alle sue spalle si trova un bellissimo muro.

Gli artisti che hanno lavorato a quest’opera sono due: Smithe One e DXTR the weird.

Si tratta di un muro di protesta contro il G20: molto particolare, se vi avanza tempo può valerne la pena vederlo e fate attenzione perchè a qualche centinaio di metri potrete notare un altro muro di HNRX (Bahrenfelder Straße)

Thalia-in-der-Gaußstraße-Wall

4) Hall of Fame Heimfeld

La seconda Hall of fame di Amburgo si trova decisamente fuori città e non è facile da raggiungere.

Si tratta di 500 metri di muri colorati, pieni di tag, in continuo cambiamento.

Grossstadtraum è il tipico luogo per i graffiti: un lungo viadotto che fiancheggia i binari del treno

Heimfeld-Hamburg by https://www.urbanpresents.net

5) Karolinenviertel

Questo quartiere di Amburgo è caratterizzato da uno stile decisamente alternativo.

Per le sue strade troverete paste-up di ogni tipo, tag, graffiti e sticker.

La cosa che più colpisce è come queste cose siano integrate perfettamente nell’ambiente, rendendolo unico e non dando assolutamente un’idea di abbandono o pericolo 

Karolinenviertel Amburgo

6) We all are fish in the net by Innerfields

Forse uno dei muri più belli di tutta la città: l’immagine del pescatore alle prese con la tecnologia è una stupenda metafora per descrivere Amburgo.

Storicamente portuale, Amburgo è sempre stata caratterizzata da queste figure mentre oggi sta vivendo, come tutto il mondo, un’evoluzione tecnologica importante, trasformando le reti di un tempo in reti sociali.

Lo potete trovare nel cortile di alcuni palazzi in Lippmannstraße 69 (Immagine in copertina) 

Innerfields-in-Amburgo

7) Il muro della #NoHateFamily

Street Art Against Hate è un progetto molto interessante: l’idea di utilizzare la street art e coinvolgere i vari writer ed artisti del mondo contro l’odio è una cosa che fa onore agli organizzatori.

Da qualche anno anche Amburgo ha uno di questi muri: si trova nel quartiere St. Pauli, vicino a Rindermarkthalle.

Entrando all’interno del parcheggio del mercato coperto che vi troverete di fronte, cercate tra le rampe dei parcheggi e lo troverete 

NoHateFamily Amburgo
disagian

disagian

founder

Febbraio 87. Acquario. Sarcasmo. Appassionato di street art. Dormo poco, creo tanto. Mi perdo sempre. Ho questo difetto che mi dimentico le cose. Sono bravo a convincere le persone sul fatto che io conosco la via. Il disagio è qualcosa di viaggia sui miei stessi binari. Sono consapevolmente scemo.

LEGGI ANCHE