Cosa vedere a Bucarest – CEC Palace

CEC Palace

Un edificio semplice, ma che per le sue geometrie attira sicuramente l’attenzione; il CEC Palace è oggi la sede principale dell’omonima banca, la CEC Bank.
Non è tanto la storia legata al palazzo a renderlo interessante, quanto effettivamente lo stile con cui è stato edificato: definirlo eclettico è poco. Anche in lontananza, sia che si stia uscendo dalla vecchia città, sia che si stia percorrendo Calea Victoriei, il CEC Palace attira subito lo sguardo: ricordo di aver attraversato 2-3 volte la strada per poter guardare meglio alcuni particolari della facciata da vicino e da lontano.
Quando ci si trovo a ridosso dell’edificio non si può notare la struttura a cupola di vetro e metallo posta in cima al palazzo (In lontananza invece è cristallina questa cosa); ma non è solo questo, ad ogni angolo del palazzo, con base rettangolare, è presente un’ulteriore piccola cupoletta. La facciata infine è secondo me un ottimo esempio di equilibrio di forme: le geometrie orizzontali, precise e scandite dalle linee che dividono le finestre, sono bilanciata dallo slancio verticale delle quattro colonne poste all’entrata su cui, per non far mancare anche qualche linea curva, è stato posto un arco a tutto tondo.
Insomma, il CEC Palace non è sicuramente quell’attrazione turistica che bisogna per forza vedere, ma se siete di passaggio, dategli un occhio perché merita la vostra attenzione.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Calea Victoriei 13, București 030022, Romania
Orari: –
Biglietti: –
Trasporto: se volete utilizzare solo la metropolitana, scendete a Universitate (Linea M2) e camminate per 2km (potete passare dal centro storico); altrimenti la fermata più vicina è Autogara Double T Piata Natiunile Unite, sulle rive del Dâmbovița, dove fermano le linee 104/123/124/385/N110/N115
Sito web: –

CEC Palace