Cosa vedere a Montevideo – Cattedrale Metropolitana di Montevideo

Cattedrale Metropolitana di Montevideo

Montevideo non è una città in cui la religione ha fortissima influenza, ma non mancano comunque espressioni artistiche importanti legate al culto. La Cattedrale Metropolitana di Montevideo è uno di questi edifici ed è considerato il centro più importante per la religione cattolica nella città. La chiesa è situata nella città vecchia, quindi lontana dal centro, di fronte alla Plaza Constitucion, chiamata anche Plaza Matriz. Quest’ultimo nome deriva proprio dalla presenza della cattedrale che viene spesso chiamata “Iglesia Matriz“. Questa terminologia in Sudamerica è molto importante poichè viene utilizzato per indicare l’importanza, nel culto cattolico, di una chiesa: essa è vista come punto di ritrovo per tutti i fedeli e ne connota l’importanza gerarchica.
Lo stile di costruzione è il neo-classico romano, ma si può ad apprezzare la sua bellezza solo dopo esserci entrati: l’esterno infatti, complice anche la posizione che non permette una visuale completa dell’edificio, è molto semplice, di un colore giallo sporco, senza grandi opere o richiami importanti. All’interno i classici colori oro e rosso riscaldano l’ambiente, accogliendo i fedeli nella giusta maniera. La prima pietro fu collocata nel lontano 1790, ma solo nel 1804 il tempio fu consacrato e divenne Cattedrale nel 1897.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Ituzaingó 1373, Montevideo 11000, Uruguay

Orari: Variabili a seconda della funzione

Biglietti: –

Trasporto: Situata nella città vecchia, è raggiungibile in Omnibus scendendo alla fermata Juan Carlos Gómez e percorrendo 100mt a piedi; 124, 125, 126, 456, 524, G, 127, 133

Sito webhttp://www.arquidiocesis.net/

Cattedrale Metropolitana di Montevideo

Cattedrale Metropolitana di Montevideo

Foto

Montevideo - Cattedrale Metropolitana
Montevideo - Cattedrale Metropolitana