La Cattedrale di Ljubljana

La Cattedrale di San Nicola

Camminando per la città di Ljubljana non avrete difficoltà nel riconoscere la Cattedrale di San Nicola anche in lontananza grazie alla sua verde cupola e le due torri gemelle; anzi, forse è più facile riconoscerla da lontano piuttosto che da pochi passi poichè gli edifici attorno sembrano quasi soffocare la struttura.
Si tratta di un edificio in stile Barocco, tra i più importanti per questo genere artistico in Slovenia. La precedente chiesa in realtà riprendeva a grandi tratti lo stile architettonico gotico, ma nel 18° secolo fu deciso di demolirla e sostituirla con la Cattedrale di San Nicola, con il suo gallino che la fa passare quasi inosservata in mezzo agli altri edifici.
L’entrata alla cattedrale si trova in una via non molto larga, che porta dal centro città alla piazza del mercato: seguite le indicazioni e non sbaglierete, come fa almeno il 50% delle persone, che entra dalla porta adibita come uscita. Attenzione però: ricordatevi di dedcare qualche minute alle due porte e non ve ne pentirete!
L’interno è magnifico: pitture illusionistiche e colorate ed allegorie popolano la Cattedrale.
Entrate, fate due passi, ed alzate lo sguardo: lasciatevi trasportare dai disegni e dai colori fino alla cupola dove la bellezza delle opere artistiche della cattedrale raggiunge il culmine con quegli affreschi magnifici e lucenti.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Dolničarjeva ulica 1, 1000 Ljubljana, Slovenia
Orari: aperta durante le ore di funzione (quasi ogni ora dalle 6 di mattino alle 19.00 di sera)
Biglietti:
Trasporto: la Cattedrale è all’interno della città vecchia quindi non esiste un mezzo pubblico che potrà portarvi direttamente a pochi passi da essa; con un po’ di pazienza, camminando per la città, sarà facilmente raggiungibile dalla Ljubljanica. La fermata più vicina è Mestna Hisa del bus 32
Sito web: lj-stolnica.rkc.si

Cattedrale di Ljubljana

Foto

Peristilio di Spalato
Peristilio di Spalato
Peristilio di Spalato