Scarpe sulle rive del Danubio

disagian

disagian

founder

Febbraio 87. Acquario. Sarcasmo. Appassionato di street art. Dormo poco, creo tanto. Mi perdo sempre. Ho questo difetto che mi dimentico le cose. Sono bravo a convincere le persone sul fatto che io conosco la via. Il disagio è qualcosa di viaggia sui miei stessi binari. Sono consapevolmente scemo.

Le famose Scarpe sulle rive del Danubio di Budapest sono un’installazione ideata da Can Togay insieme allo scultore Pauer in onore alle vittime della milizia della famosa Arrow Cross (Croci Frecciate), un movimento fascista, durante la Seconda Guerra Mondiale

Scarpe-sulle-rive-del-danubio

Il “Monumento delle scarpe di Budapest”

Quante volte mi è toccato sentire queste parole, quasi si trattasse di una cosa qualunque.

L’opera è situata sulle rive del Danubio, nel lato di Pest, lungo una camminata che affianca il fiume per diversi metri, circa 300 metri dopo il Parlamento di Budapest.

E’ una delle opera più toccanti che possa essere ammirata nella capitale ungherese, ma forse anche in tutta Europa: vedere queste scarpe rivolte verso il Danubio fa riflettere sul passato e su cosa successe nei tempi della Seconda Guerra Mondiale.

Scarpe-sulle-rive-del-danubio

Scarpe sulla riva del Danubio: la storia di Budapest

La storia ungherese ci racconta che durante la Seconda Guerra Mondiale, precisamente durante l’oppressione Nazista, le milizie giornalmente “arrestavano” chiunque vivesse o camminasse in quello che allora era considerato il Ghetto Ebraico.

L’arresto era il minore dei mali: senza alcuna pietà, queste persone venivano a forza trascinate fino alle rive del Danubio

Qui, spogliati di tutti i propri averi, venivano fatti girare con il volto rivolto verso il fiume in attesa della proprio triste, ed ingiusta fine.

Lo squadrone si occupava trucidare le persone, senza pietà, con colpo di fucile be assestato affinchè i corpi cadessero in acqua ed venissero facilmente trasportati via dalla corrente.

Scarpe-sulle-rive-del-danubio

Monumento Scarpe Budapest: dove si trova?

Non è difficile raggiungere il monumento delle Scarpe sulle rive del Danubio: utilizzate la Metro M2 fermata Kossuth Lajos tér oppure i Tram 2 o J, fermata Széchenyi István tér

disagian

disagian

founder

Febbraio 87. Acquario. Sarcasmo. Appassionato di street art. Dormo poco, creo tanto. Mi perdo sempre. Ho questo difetto che mi dimentico le cose. Sono bravo a convincere le persone sul fatto che io conosco la via. Il disagio è qualcosa di viaggia sui miei stessi binari. Sono consapevolmente scemo.