Street Art Bordeaux: il lato nascosto della città

disagian

disagian

founder

Febbraio 87. Acquario. Sarcasmo. Appassionato di street art. Dormo poco, creo tanto. Mi perdo sempre. Ho questo difetto che mi dimentico le cose. Sono bravo a convincere le persone sul fatto che io conosco la via. Il disagio è qualcosa di viaggia sui miei stessi binari. Sono consapevolmente scemo.

A Bordeaux la street art è abbastanza diffusa, ma molto ben nascosta.

Ci sono alcune zone semi-periferiche molto interessanti da visitare, ma anche altre più centrali dove potrete sicuramente trovare dei graffiti writing e delle opere di street art molto interessanti.

1) Le M.U.R. de Bordeaux

Nato da una bellissima idea dell’associazione Pole Magnetic di Bordeuax, il Muro (o meglio, Le Mur di Bordeaux) è un muro di 35m² che circa ogni mese viene rinnovato con opere di street art di artisti internazionali.

L’obiettivo dell’associazione, oltre a tutto il concept di marketing che può esserci dietro, è stato quello di inserire qualcosa di diverso nel contesto urbano, portando un nuovo lato cultura, colorato e quasi estetico. 

Bordeaux-Le-Mur

2) Les Vivres de l’Art

Un’altra zona nascosta, ma molto interessante di Bordeaux si trova alle spalle della Città del Vino.

All’interno di un piccolo spazio industriale perfettamente riqualificato, si trova l’associazione Les Vivres de l’Art ed il suo giardino, Le Domaine Du Possible.

Come recita il nome qui ci si ciba di arte e non mancano alcuni muri dipinti da artisti del luogo, ma anche graffiti writing

LEGGI ANCHE  Street Art a Lovanio

Street-Art-Le-Vivres-de-l'art

3) Il quartiere Bacalan

Poco fuori dal centro della città, questo quartiere nasconde dei bellissim segreti.

Si trova qui il famoso BETASOM: un enorme edificio che in lontananza può sembra un semplice mostro architettonico, ma che è in realtà una vecchia base navale dei Sottomarini della Regia Marina della città.

A qualche centinaio di metri è possibile anche ammirare l’ultima opera di Nerone ed Epis, presso l’Hangar 29 - Bassin à flot dal titolo “The Fishboat“.

4) Darwin: street art in via di distruzione

Il Darwin si presenta come un ecosistema auto sostenuto da energie rinnovabili.

Si tratta della classica zona industriale riqualificata (perfettamente) dove anche la street art ed il graffiti writing hanno avuto il loro spazio.

Purtroppo è continuamente in evoluzione ed in cambiamento, quindi molto spesso dei muri vengono abbattuti, ma al suo interno troverete sicuramente alcune delle pareti più belle di Bordeaux.

Street-Art-Bordeaux-Darwin-1

5) Painter in Bordeaux: i cartelli di TontyJG

Questo quartiere di Amburgo è caratterizzato da uno stile decisamente alternativo.

Per le sue strade troverete paste-up di ogni tipo, tag, graffiti e sticker.

La cosa che più colpisce è come queste cose siano integrate perfettamente nell’ambiente, rendendolo unico e non dando assolutamente un’idea di abbandono o pericolo 

Karolinenviertel Amburgo

6) Saint-Nicolas: Metro Paradise

La rue Saint-Nicolas è una delle vie più interessanti per quanto riguarda la Street Art a Bordeaux.

Qui, il collettivo Le Cocktail, composto da due artisti ben conosciuti (Nerone ed Epis), in 15 giorni ha organizzato e dipinto ben 700 metri quadrati di muro.

Street-Art-a-Bordeuax-Paradise
Street-Art-a-Bordeuax-Paradise

7) Selor ed Alice nel paese delle meraviglie

Abbiamo visto i luoghi di Bordeaux legati all street art, ma le strade del centro presentano tantissime sorprese.

David Selor è un artista francese che ha dipinto diversi muri nella città di Bordeaux: mentre camminate guardatevi attorno e sarà facile incontrare uno dei suoi animali fantastici alle prese con scene di vita comune accompagnate da qualche frase ironica.

E non dimenticatevi di visitare la zona portuale vicino alla Casa del vino… troverete dei bellissimi graffiti writing dedicati ad Alice nel paese delle meraviglie.

Street-Art-a-Bordeaux---Selor
Street-Art-A-Bordeuax---ALice
disagian

disagian

founder

Febbraio 87. Acquario. Sarcasmo. Appassionato di street art. Dormo poco, creo tanto. Mi perdo sempre. Ho questo difetto che mi dimentico le cose. Sono bravo a convincere le persone sul fatto che io conosco la via. Il disagio è qualcosa di viaggia sui miei stessi binari. Sono consapevolmente scemo.

disagian

disagian

founder

Febbraio 87. Acquario. Sarcasmo. Appassionato di street art. Dormo poco, creo tanto. Mi perdo sempre. Ho questo difetto che mi dimentico le cose. Sono bravo a convincere le persone sul fatto che io conosco la via. Il disagio è qualcosa di viaggia sui miei stessi binari. Sono consapevolmente scemo.

LEGGI ANCHE

Hai la sindrome di Wanderlust?

Ricevi gratuitamente consigli, sconti ed informazioni sulle città italiane e del mondo

Hai la sindrome di Wanderlust?

Grazie mille! Ti sei correttamente iscritto alla nostra newsletter