Cosa vedere a Budapest – House of Terror

House of terror

La House of terror di Budapest è uno dei musei più importanti del paese ed è dedicato alle vittime dei regimi dittatoriali che nel 20° secolo hanno guidato la capitale ungherese. Passando dal fascismo al comunismo, questo edificio rimane nella storia per essere stato utilizzato come vera e propria casa del terrore dove interrogare, torturare ed uccidere i propri nemici. L’edificio è stato ristrutturato negli anni, sia all’interno che all’esterno, per renderlo più simile ad un museo, ma la sensazione che si ha anche oggi camminandoci vicino è davvero forte. All’interno sono presenti delle mostre permanenti in contenenti diverso materiale riguardante le vecchie relazioni tra Ungheria e la Germania Nazista, ma anche con l’Unione Sovietica, ma soprattutto sono presenti diverse ricordi delle varie forze speciali fasciste e comuniste che hanno agito sul territorio ungherese nel 20° secolo. Ci sono due particolarità che potrete notare subito camminando vicino alla House of terror: la prima è il tetto con la scritta che circonda tutto l’edificio, la seconda è invece data dalle foto di alcune vittime dei regimi poste sulle mura esterno.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Andrássy út 60, Budapest
Orari: –
Biglietti: –
Trasporto: la soluzione migliore è utilizzare la Metro M1 e scendere alla fermata Vörösmarty Street, altrimenti potete utilizzare i Tram 105 o 979 e scendere alla fermata Vörösmarty utca M
Sito web: –

House of Terror

House of Terror

Foto

Budapest - House of Terror