Cosa vedere a Lovanio : Vaartkom, un quartiere recuperato

Vaartkom, un quartiere recuperato

Si sa che nei miei viaggio vado sempre alla ricerca dei quartieri più strani ed hipster. A Lovanio ho scoperto Vaartkom e me ne sono innamorato! Un quartiere di Lovanio molto tranquillo, caratterizzato dalla presenza di vecchie fabbriche e del canale di Lovanio.
Quando si parla di Vaartkom, la prima parola che viene in mente è recupero. Ciò che un tempo era il centro industriale cittadino, alla fine del 20° secolo si è trasformata in una zona abbandonata a causa del trasferimento delle maggior industrie verso il nuovo distretto (Una fra tutte Artois), pochi km fuori dal centro città. Nel 2007 la città ha, però, deciso di investire e preparare un piano di rinascita per il quartiere: complessi residenziali e commerciali ed una passerella ad affiancare il canale.
Ciò che prima era abbandonato, è stato distrutto e ricostruito, oppure recuperato aggiungendo spazi verdi e soprattutto sfruttando la creatività dei cittadini di Lovanio creando grandi spazi oggi sfruttati da diverse associazioni culturali.
Fermatevi nella piazzetta in cui il canale termina (o inizia, punti di vista): entrate all’OPEK e scoprirete che non si tratta di un semplice bar. Prendete una birra e gustatevela all’esterno, sedendovi magari sulle panchine installate sulle rive del canale.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Vaartkom 3000 Leuven
Orari: –
Biglietti: –
Trasporto: i bus 600 e 601 fermano direttamente nella zona pulsante di Vaartkom (Fermata Leuven Vaartkom)
Sito web: –

Vaartkom

Foto

Monaco - L'Altes Rathaus, il Vecchio Municipio
Monaco - L'Altes Rathaus, il Vecchio Municipio
Monaco - L'Altes Rathaus, il Vecchio Municipio
Monaco - L'Altes Rathaus, il Vecchio Municipio