Cosa vedere a Zurigo – Kunsthaus Zürich

Kunsthaus Zürich

Kunsthaus Zürich è una galleria d’arte che ospita una delle più importanti collezioni della Svizzera, sviluppata nel corso degli anni da varie associazioni d’arte locali chiamate Zürcher Kunstgesellschaft. Essa pone un’attenzione particolare sulle opere d’arte svizzere e spazia tra vari periodi storici con un focus particolare sull’arte moderna rendendola un must per tutti gli appassionati d’arte. Al suo interno è possibile trovare opere del celebre artista svizzero Alberto Giacometti, e tra le altre, la più grande collezione di opere di Munch al di fuori della Norvegia. Tra i maggiori artisti che vi si possono ammirare troviamo Pierre-Auguste Renoir, Edgar Degas, Paul Gauguin, Claude Monet, Vincent van Gogh, Marc Chagall, Pablo Picasso, Amedeo Modigliani, Giorgio De Chirico e Paul Klee.
All’esterno dell’edifico potrete notare un’installazione unica nel so genere: si tratta della porta dell’inferno di Rodin, una scultura bronzea alta circa 6 metri e larga 4 che rappresenta l’ingresso agli inferi. Si tratta di una scultura a mio parere magnifica, ma soprattutto libera: non è necessario pagare alcun biglietto per osservarla in tutto il suo “diabolico” splendore; ispirato dalle opere di Dante, Rodin creò, in 30 anni, un capolavoro costituito da bassorilievi che richiamano spesso la Divina Commedia come Paolo e Francesca o il Conte Ugolino.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Heimplatz 1
Orari: Martedì e da venerdì a domenica dalle 10.00 alle 18.00, Mercoledì e Giovedì dalle 10.00 alle 20.00.
Biglietti: 15 CHF, 10 CHF ridotto
Trasporto: La soluzione migliore per raggiungerlo è scendere alla fermata Kunsthaus dove passano i tram 3, 5, 8, 9, 11, 15 e gli autobus 31 e 34
Sito webhttp://www.kunsthaus.ch/

kunsthaus zürich

 

Castle Bazaar di Budapest

 

Logo-Wanderlust-Italia-2020.png

Iscriviti alla nostra newsletter

 

Unisciti alla nostra mailing list. Ti assicuriamo che non inviamo mail a caso, ma solo aggiornamenti che possono realmente tornare utili!

Grazie mille! Ti sei correttamente iscritto alla nostra newsletter