Cosa vedere a Zurigo – Grossmünster

Grossmünster

Ogni città ha il suo simbolo, un qualcosa che la contraddistingue e che la rappresenta e identifica in modo univoco. Grossmünster è questo per Zurigo. Si tratta dell’antico duomo della città, costruito in pietra arenaria, come molte altre cattedrali di quest’area, nel luogo dove la leggenda dice che furono rinvenute le tombe di Felix e Regula, i patroni della città. Vi colpiranno sicuramente le due torri, che potrete vedere pressoché ovunque, passeggiando per la città, e che potranno esservi molto utili come punto di riferimento per i vostri spostamenti. All’interno di Grossmünster troverete alcune chicche molto interessanti come la vetrata di Sigmar Polke e le finestre del coro di Augusto Giacometti ( a Fraumünster potrete trovare delle opere simili, sempre di notevole impatto visivo), le porte in bronzo di Otto Münch e il museo della Riforma, dove vengono ripercorsi i momenti più significativi della riforma del cristianesimo che trovò a Zurigo il suo punto di partenza prima di diffondersi in altri cantoni svizzeri. Infine avrete la possibilità di salire su una delle due torri, la Karlsturm, da dove, dopo aver percorso 187 gradini per salire al belvedere della torre, si gode di una splendida vista sul centro storico e sul Limmat.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Grossmünsterplatz
Orari: Dal 1 Marzo al 31 Ottobre dalle ore 10:00 alle ore 17:00; dal 1 Novembre al 29 Febbraio dalle ore 10:00 alle ore 16:30
Biglietti: 4CHF per salire sulla torre
Trasporto: la soluzione migliore per raggiungerlo è utilizzare i tram 4 e 15 e scendere alla fermata Helmhaus
Sito webhttps://www.grossmuenster.ch/de/

Grossmünster

Foto

Zurigo - Grossmünster
Zurigo - Grossmünster