Dublino e Guinness: un binomio indissolubile

Dublino chiama Guinness.
E’ così, c’è poco da fare.
Tra le cose da non perdere assolutamente in un viaggio a Dublino c’è la vista la visita alla Guinness Storehouse, la famosa fabbrica della birra Guinness.

GUINNESS STOREHOUSE Gadget Store

Il primo piano: storia e segreti della birra Guinness

Guiness è una potenza!
Questa è la prima cosa che viene in mente entrando in questa gigantesca fabbrica-museo composta da sette piani in cui è raccontata la storia di questa celebre birra e di tutto ciò che la circonda. Al piano terra troverete l’immancabile negozio di gadget vari e articoli da regalo, in modo che possiate portarvi a casa un ricordo di questa esperienza. Fate attenzione al centro e scoprirete uno dei segreti più “divertenti” della fabbrica: la storia della nascita della Guinness! Infatti, quando, nel 1759, Arthur Guinness affittò il terreno dell’ormai celebre St. James’s Gate Brewery, firmò un contratto di 9.000 anni alla cifra di 45 sterline l’anno… che genio! Successivamente potrete addentrarvi nel processo di realizzazione della celebre birra scura scoprendo ingredienti, utilizzati, il processo di tostatura del malto, i controlli qualità etc..

GUINNESS STOREHOUSE Ingresso

Secondo e terzo piano: botti e marketing

Salendo ai piani successivi potrete scoprire la storia di Arthur Guinness e vi verrà mostrata l’arte della costruzione delle botti e l’evoluzione dei mezzi di trasporto della birra dalle vecchie carrozze ai più moderni sistemi attuali. Al terzo piano avrete invece modo di scoprire come le campagne promozionali abbiano contribuito a creare e alimentare la leggenda della Guinness, con immagini che vanno dai poster vecchio stampo agli spot più moderni. 

GUINNESS STOREHOUSE Marketing

Quarto piano: spillate la vostra Guinness

Al quarto piano della fabbrica Guinnes invece si trova la Guinness Academy, dove imparerete a spillare perfettamente la vostra pinta di Guinness. E se ancora non siete soddisfatti potrete prenotare l’esperienza “Connoisseur” in cui una guida personale vi condurrà in un viaggio alla scoperta dei sapori della più celebre birra d’Irlanda.

Guinness-Storehouse-Mini-Guinness-Caffè

Ultimo piano: birra gelata!

Infine, salendo ulteriormente all’ultimo piano, troverete bar e ristoranti e, all’estremità dell’edificio, il Gravity Bar dove potrete bere un’ottima pinta di birra godendo di una splendida vista su Dublino a 360°.

Guinness-Storehouse-Ultimo-Piano-Assaggio-Birra

In conclusione

Il tour è lungo, stancante, attivo ed interessante. La parte migliore è quella finale: bersi una pinta ammirando Dublino dall’alto. E’ molto importante però che vi rendiate conto che in realtà non si visita la fabbrica vera e propria, ma si esplora un museo dedicato alla Guinness, realizzato in strutture che un tempo erano a tutti gli effetti parti integranti del processo produttivo, riconvertite a spazio hi-tech, grazie ad un avveniristico progetto che ha saputo adattare la struttura originale trasformandola in un edificio che sale prendendo la forma di una pinta di Guinness.

Guinness-Storehouse-Ultimo-Piano-Assaggio-Birra

Come visitare la fabbrica della birra Guinnes

E’ possibile acquistare anticipatamente i ticket per il tour accedendo a questo sito: Guiness Storehouse

Prezzo: 25€ se acquistato in loco, a partire da 18,5€ se acquistato online.
Orari: Aperto tutti i giorni dalle 09.30 alle 19.00.
Indirizzo: St James’s Gate, Ushers, Dublin 8, Irlanda.
Come raggiungere: Fermata bus James’s Gate, James Street - Numeri 13 - 40 - 123.

Andrea

Andrea

Cano

Non sono affatto polemico. Colleziono biglietti di eventi. Datemi della musica e sarò contento, purché non siano i Baustelle. Una sola fede: Inter. #DissingDisagiated