Il grande beghinaggio di Lovanio

Il grande beghinaggio di Lovanio

Tra i must visit a Lovanio c’è sicuramente il grande beghinaggio o Groot Begijnhof.
Partiamo, però, dall’inizio: cosa è un beghinaggio?
Si tratta di una serie di piccoli edifici usati dalle beghine, membri di associazioni e confraternite laiche molto diffuse nei paesi fiamminghi nel 18° secolo.
Il grande beghinaggio di Lovanio è un quartiere storico perfettamente conservato e nel tempo restaurato formato da una decina di piccole vie nella zona sud di Lovanio. Oggi è formato da circa 300 appartamenti ed è di proprietà dell’Università di Lovanio che lo sfrutta come dormitorio per gli studenti.
Le prime notizie storiche di questo beghinaggio risalgono al 13° secolo, ma il momento migliore risale certamente al 17° secolo quando la comunità raggiunse circa i 360 membri. Nessuno, nel beghinaggio, apparteneva ad un ordine religioso, ma tutti seguivano alcune regole condivise: pratica della castità, obbedienza e nessun obbligo di povertà.
Sono diverse le entrate al grande beghinaggio, ma secondo me la più bella è quella che permette l’ingresso anche alla bellissima chiesa di San Giovanni Battista (Sint Jan de Doperkerk): un porticato in pietra, rossa, vi darà accesso alle viette che caratterizzano la zona. Camminate e perdetevi all’interno del beghinaggio: vi sembrerà quasi di trovarvi in un luogo il cui il tempo si è fermato, in una piccola città distinta a diversa da quella che è Lovanio. Il canale Dyle taglia la città su due lati, creando al centro un piccolo isolotto e permettendo anche la costruzione di magnifici ponticelli.
Osservate le case: oltre al colore rosso dei mattoni, tutto uguale, ed alcuni piccolo abbellimenti barocchi aggiunti nel 17° secolo, noterete l’assenza quasi totale di finestre ai piani bassi: si tratta di una scelta ben precisa, infatti le beghine tenevano molto alla loro privacy.
Se cercate un angolo romantico e tranquillo a Lovanio, il grande beghinaggio è sicuramente la meta che fa al caso vostro: silenzio, tranquillità, colori caldi e scorci unici rendono questa zona tra le più belle dell’intera città e forse delle intere fiandre.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Groot Begijnhof, 3000 Leuven, Belgium
Orari: –
Biglietti: –
Trasporto: sono diverse le entrate al Grande Beghinaggio, ma vi consigliamo quella in Schapenstraat. La soluzione migliore per raggiungerla con i mezzi è scendere alla fermata Leuven H.Consciencestraat con il bus 1 oppure Leuven Sint-Kwintenskerk con i bus 2 e 539. Percorrendo poi la piccola via Sint-Beggaberg vi troverete a pochi passi dall’entrata
Sito web: –

Grande Beghinaggio

Foto

Monaco - L'Altes Rathaus, il Vecchio Municipio
Monaco - L'Altes Rathaus, il Vecchio Municipio
Monaco - L'Altes Rathaus, il Vecchio Municipio
Monaco - L'Altes Rathaus, il Vecchio Municipio