La zona del porto di Valencia

Valencia: la zona del porto

La zona del porto di Valencia è forse tra le più sottovalutate della città.
L’errore che spesso viene fatto è quello di soffermarsi a guardare la sola passeggiata lungo la banchina, oppure i locali estivi: questa zona è molto di più. Pensate per esempio che negli ultimi 10 anni questa zona è stata sede di avvenimenti sportivi a livello mondiale come l’America’s Cup oppure i GP di Formula 1.
Ancora oggi sono presenti parte delle strutture che sono state preparate per tali avvenimenti: per esempio è possibile ancora intravedere i box di alcuni dei team partecipanti alla Americas’s Cup, mentre altri sono stati oggi trasformati nell’Edem, uno delle più grandi scuole per manager di tutta la spagna, ma è anche possibile vedere il famoso ponte bianco creato appositamente per i GP di F1.
La zona del porto, però, non è solo questo: allontanandosi leggermente dall’acqua e spostandosi all’interno del barrio, si ha modo di vedere una Valencia diversa dalla solita città turistica. Locali alternativi, case colorate e vie strette. Fino ad arrivare alla playa, una distesa quasi infinita di sabbia.
Possiamo direi quindi che vale la pena dedicare quasi un’intera giornata a questa zona, godersi un ottimo vermouth tra le vie del barrio, successivamente una paella e per finire magari qualcosa di fresco camminando sulla banchina del porto!

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Carrer Marina Real Juan Carlos I
Orari:
Biglietti:
Trasporto: la zona del porto non è certamente piccola, ma sono diverse le linee di bus che potrete utilizzare per raggiungerla; un esempio è il 95, fermata Dr J.J. Domine - Port, oppure i 4,30, N8, fermata Port-Joan Josep Sister
Sito web: –

Porto

Foto

porto di Valencia
porto di Valencia

Hai la sindrome di Wanderlust?

Ricevi gratuitamente consigli, sconti ed informazioni sulle città italiane e del mondo

Hai la sindrome di Wanderlust?

Grazie mille! Ti sei correttamente iscritto alla nostra newsletter