Parco Nazionale del Triglav: che spettacolo

Il Parco Nazionale del Tricorno è probabilmente una delle attrazioni naturali più conosciute di tutta la Slovenia. Si tratta di uno dei più antichi parchi naturali d’Europa e ricopre oggi circa il 4% del territorio sloveno. Un habitat totalmente naturale dove anche oggi l’obiettivo è evitare contaminazioni: la natura è padrona del territorio. Sono varie le attività sportive che si possono praticare sul verde territorio coperto dal Parco Nazionale del Triglav, tra cui la più semplice è certamente la visita alle Gole del Vintgar, le prime gole per turisti in Slovenia.

Inserire Descrizione Immagine

Ed è subito coda!

Premessa: è risaputo che le persone di Milano sono impazienti. Neanche il tempo di arrivare al parco e già ci siamo ritrovati in coda! Con il senno di poi, però, posso dire che ne è valsa la pena.
Purtroppo è impossibile entrare velocemente all’interno della zona dedicata alle code: trattandosi di una delle più famose attrazioni turistiche, file di pullman e gruppi guidati si presentano sin dalle prime ore del mattino all’entrata; ma non disperate, in 20-30 minuti tutto passa e già dopo qualche secondo all’interno delle gole il vostro animo tornerà felice grazie alla calma trasmessa dalla natura che vi circonda. #BePositive 

Inserire Descrizione Immagine
Inserire Descrizione Immagine
Inserire Descrizione Immagine

A pochi passi dall’acqua ed a contatto con la natura

Dopo circa metà della camminata, quando oramai ci si trova pienamente immersi nei colori della natura, la passerella in legno inizia a lasciare spazio ad uno sterrato che permette, con le giuste precauzioni e la massima attenzione, di avvicinarsi al corso d’acqua.
Non c’è da preoccuparsi: si tratta di zone in cui l’acqua rallenta il proprio corso e si distende sopra diversi metri di ciotoli.
Qui, con un po’ di fortuna, ci si può davvero avvicinare alla natura. Cercate di concentrarvi sui suoni dell’acqua e del vento e guardatevi attorno: è pure magia… e non è opera dell’uomo!
Perdete anche qualche minuto per creare una montagnetta di sassi, non ve ne pentirete. Magari fate qualche foto come ho fatto io che hanno sempre il loro perchè.

Inserire Descrizione Immagine
Inserire Descrizione Immagine

La cascata finale ed il rientro

Alla fine del percorso si raggiunge quello che spesso viene considerato il punto più importante del parco, ma io non condivido questa cosa. Ci si ritrova in cima alla cascata Šum e, proseguendo, si può raggiungere i suoi piedi, avvicinandosi fino a pochi metri dall’acqua, dove la cascata termina la sua caduta libera.
Sicuramente una bellissima vista, ma secondo me è poco in confronto a quello che potrete vedere nel percorso che farete per raggiungerla!

Inserire Descrizione Immagine

Informazioni utili per raggiungere le Gole del Vintgar

Le gole del Vintgar distano pochi km da Bled e sono facilmente raggiungibili in automobile. Non preoccupatevi: è presente un grande parcheggio a qualche centinaio di metri dall’ingresso, ben segnalato. Eccovi una mappa con l’indicazione precisa.
(Coordinate: Latitudine: 46,3920° / Longitudine: 14,0844°)

Vintgar

Il costo del biglietto d’ingresso varia dai 5€ per gli adulti, ai 2,5€ per i minori (Sono presenti sconti per studenti ed anziani).
Per qualsiasi altra informazione potete rifarvi al sito ufficiale: http://www.vintgar.si/

Gianluigi

Gianluigi

Disagian

Ho la barba, ma pochi capelli. Rido, Lavoro, Viaggio, Mi Diverto. Pratico sport: l’importante è farmi male. Il mio primo viaggio da solo è stato un viaggio di lavoro a Montevideo: 30 ore per tornare in Italia. #Hipsterismi tutta la vita