Lapponia in estate: canoeing a Skellefteå

Lapponia in estate: dove andare e cosa fare?

Ci sono regioni europee che tipicamente vengono associate all’inverno, ma si tratta del classico luogo comune di chi non vuole guardare oltre i confini. Per esempio, la Lapponia in estate è una meta poco considerata, ma che può offrire tantissimo.
Skellefteå è una delle mete che dovreste prendere in considerazione se state valutando un viaggio nel Nord Europa. Si tratta di una città svedese, situata nella provincia settentrionale della provincia di Västerbotten, in piena Lapponia svedese. Sport, Sole, Natura, Relax, Divertimento: queste sono alcune delle parole che si possono associare Skellefteå.
[Tweet “Tutti a Skellefteå: la lapponia in estate!”]

Skelleftea---In-Canoa

Cosa fare a Skellefteå?

Skellefteå è pura natura. Il verde degli alberi e dei prati si mixa perfettamente con l’azzurro del cielo, il tutto riflesso nelle acque del fiume Skellefteälven. Cosa c’è di meglio di un’attività che mixa tutte queste bellezze naturali? Ecco che Swenature fornisce proprio ciò che fa al caso vostro: attività sportive, sia semplici che più complicate, ma sempre ispirate fortemente da uno “spirito naurale”: E’ importante sapere che in Svezia il rapporto con la natura è fondamentale: sin da piccoli si cresce all’interno di una società per cui il rispetto per la natura e le sue bellezze è alla base di ogni insegnamento. Tra tutte, a mio parere, il giro in canoa sulle acque del Skellefteälven è quella da non perdere.

Skelleftea---In-Canoa

In canoa a Skellefteå: tra relax ed avventura

Non serve avere chissà quale esperienza per potersi divertire su una canoa, anzi. Si tratta di un’attività consigliata sia ai grandi che ai più piccoli, ai single ed alle coppie. Lo sforzo, che onestamente non è poi tanto visto che con due remate ci si muove di qualche metro, è ripagato totalmente dallo spettacolo a cui si assiste. Scorsi nascosi, alberi, fiori… bellezze uniche nel loro genere che solo durante l’estate in Lapponia possono essere davvero vissuti in prima persona. C’è poi anche la possibilità di fermarsi su uno dei piccoli isolotti che emergono dal fiume e godersi una fika in compagnia. In Svezia è possibile accendere un piccolo fuocherello per scaldare dell’acqua e preparare un tea o un caffè (Logicamente il caffè svedese è super lungo e poco saporito, ma sono gusti): l’importante è essere responsabili, spegnere il fuoco prima di andarsene e pulire. Pulire è fondamentale: rispetto della natura, sempre.

Skelleftea - Canoa - Spherical Image - RICOH THETA

Quindi se siete indecisi sulla prossima vostra tappa estiva e cercate qualcosa di diverso, valutate la Lapponia svedese: valutate Skellefteå.

Gianluigi

Gianluigi

Disagian

Ho la barba, ma pochi capelli. Rido, Lavoro, Viaggio, Mi Diverto. Pratico sport: l’importante è farmi male. Il mio primo viaggio da solo è stato un viaggio di lavoro a Montevideo: 30 ore per tornare in Italia. #Hipsterismi tutta la vita