Lo Spomenik NOB

Kodžak - Il monumento alla liberazione di Maribor

Un monumento con una forma unica, quasi strana, ma con un profondo significato. Il NOB di Maribor è uno spomenik in bronzo, installato nel 1975 in una delle piazze più conosciute di Maribor (Trg Svobode), nel vecchio centro cittadino. Guardandolo da lontano, è possibile scorgere dei profili, dei volti: il monumento fu eretto in onore dei 700 ostaggi e ribelli che avevano tentato di opporsi all’occupazione tedesca e che vennero uccisi dalle armate de Reich durante la Seconda Guerra Mondiale. Da vicino, ai piedi di questa struttura a forma quasi sferica, avrete invece modo di leggere una lettera indirizzata alla propria famiglia scritta da uno dei 700 volti ed una scritta che in italiano recita Vincitori della guerra per la Liberazione 1941-1945.
L’inizio dei lavori per la costruzione del monumento risalgono al 1970, quando la città decise di creare qualcosa che potesse realmente commemorare il 30° anniversario della liberazione della città e fu scelto un artista locale, Slavko Tihec, il quale si occupò in prima persona di disegnare il monumento e dargli vita. Si può dire che questo monumento è quasi “fortunato”: è uno dei pochi spomenik a non aver subito grandi danni dopo lo smantellamento dell’ex Jugoslavia.

Come arrivare e informazioni utili

Indirizzo: Trg svobode 1, 2000 Maribor
Orari:
Biglietti:
Trasporto: –
Sito web: –

Spomenik NOB